top of page
  • seobuselli

Restauro Cucine Shabby a Firenze


restauro cucine shabby firenze

Una scelta molto saggia quando si ha in casa una cucina vecchia, ma ancora in buono stato, è quella di rinnovarla senza cambiarla. Cambiare una cucina ancora buona, oltre che uno spreco, comporterebbe anche un investimento economico davvero importante. Consideriamo anche solo il fatto che per cambiare una cucina completa e metterne una nuova il costo si oscilla tra i 10.000€ e i 15.000€.

Per questo noi di Biemme Restauri proponiamo spesso ai nostri clienti di procedere con un restauro anziché installare una nuova cucina. Ad esempio, il restauro di cucine shabby a Firenze e in Toscana è un trend che va molto negli ultimi anni, coniugando lo stile country con dettagli chic.


INDICE ARTICOLO



Cucina Stile Shabby: Cosa è e Quando è Consigliata


Lo stile Shabby è una tendenza molto diffusa negli ultimi anni, in cucina ma non solo.

Si tratta di uno stile che si presta benissimo per le case di campagna, dove i mobili in legno e i dettagli rustici si fondono alla perfezione con lo stile shabby chic.

Ma cosa è lo stile shabby?

Lo stile shabby, o shabby chic è una tendenza dell’interior design che si basa sul valorizzare i dettagli legati all’usura e al tempo.

La parola “shabby” in inglese significa proprio “sciupato” e in linea con il suo significato etimologico lo stile shabby applicato al design di interni significa proprio valorizzare mobili rustici, privilegiando colori dalle tonalità chiare e riportando il luce venature del legno e segni del tempo.

Uno stile davvero particolare che può non piacere a tutti ma davvero molto in voga negli ultimi anni.

Una cucina in stile shabby quindi sarà caratterizzata da ante in legno, verniciate opache con tonalità chiare, sulle cui superfici sarà appunto possibile leggere i segni del tempo.

Questa tipologia di design è particolarmente consigliata nelle case di campagna e nei casali rustici, anche se oggi sempre più clienti amano il contrasto tra un appartamento in centro città e il caldo e accogliente fascino di una cucina in stile shabby.


Cucine Country Chic

Anche le cucine country chic, così come le “sorelle” in stile shabby privilegiano il design rustico.

A differenza delle shabby però, le cucine country chic possono avere una gamma cromatica più ampia, privilegiano i colori più tenui ma spaziando in una più ampia possibilità di cromie e stili.


Ad esempio, molto diffuse sono le cucine country chic in stile provenzale, angoli deliziosi ispirati alle campagne del sud della Francia.

In questa tipologia di cucine i colori del legno e i tessuti naturali e grezzi si fondono in un’armonia rustica deliziosa.



Come rinnovare la cucina senza cambiarla?

Se di vuole rinnovare la cucina senza cambiarla la scelta migliore è il restauro.


Grazie ad un intervento professionale la vostra cucina potrà tornare come nuova, con un restauro a regola d’arte.


Sono molti gli interventi che si possono effettuare, vediamo assieme le principali attività di restauro:


  1. Verniciare gli armadi

  2. Cambiare manopole, maniglie e accessori

  3. Sostituire il piano di lavoro

  4. Cambiare l'illuminazione

  5. Cambiare le piastrelle

  6. Cambiare gli elettrodomestici


Ad esempio, se il piano di lavoro è datato o usurato, è possibile sostituirlo con un nuovo materiale come il quarzo, il granito o il marmo. Questo può dare un aspetto fresco e moderno alla cucina senza doverla ristrutturare completamente.



Come trasformare la cucina in stile shabby?

Se si vuole trasformare la cucina in stile shabby è opportuno rivolgersi ad una ditta esperta come Biemme Restauri.

In questi casi sconsigliamo il fai da te perché, per un risultato ottimale, è davvero importante conoscere le tecniche di restauro, il comportamento dei materiali su cui lavorare e utilizzare strumenti e materie prime ad hoc.


Lo stile shabby chic è caratterizzato da un aspetto romantico e consumato, ma allo stesso tempo informale e accogliente.


Da un punto di vista concettuale ecco i nostri suggerimenti su come trasformare la cucina in stile shabby chic:


  • scegliere colori chiari o pastello;

  • utilizzare tessuti grezzi come la juta o la canapa;

  • abbinare elettrodomestici dallo stile vintage;

  • utilizzare materiali riciclati.


Che vernice si usa per lo shabby?

Lo stile shabby chic privilegia le tonalità chiare e accoglienti, generalmente utilizzando vernici a base d'acqua, spesso con finitura opaca o leggermente satinata.


Questo tipo di vernici permette di donare alle superfici un aspetto vintage e consumato.

Le vernici a base d'acqua si asciugano rapidamente e sono generalmente meno tossiche e più ecologiche rispetto alle vernici a base di solventi.

Ci sono diverse marche di vernici specifiche per lo stile shabby chic disponibili sul mercato, i colori comunemente usati includono tonalità pastello come il bianco, il rosa pallido, l'azzurro, il verde salvia e il grigio chiaro.



Come rinnovare le ante della cucina


Rinnovare le ante della cucina permette di donare nuova vita e stile alla cucina senza dover sostituire completamente i mobili.


Verniciarle di un nuovo colore, ad esempio, è tra le attività più semplici ed efficaci che si possono fare quando si vuole rinnovare le ante della cucina.


Prima di applicare la vernice, è importante però preparare accuratamente la superficie da dipingere, assicurandosi che sia pulita, priva di grasso e ben levigata.


Una volta rimosse le ante, potrebbe essere necessario carteggiarle per rimuovere la vernice o il rivestimento esistente e prepararle per il nuovo rivestimento.


Dopo aver carteggiato le ante, si può applicare un primer per preparare la superficie e garantire una migliore aderenza della nuova vernice o rivestimento.


Dopo l'applicazione della vernice è possibile, eventualmente, creare l'effetto shabby chic utilizzando diverse tecniche di levigatura, scrostatura o sbiancamento per dare un aspetto consumato e vissuto al pezzo dipinto.


Restauro Cucine Shabby a Firenze, a chi rivolgersi


Noi di Biemme Restauri a Firenze abbiamo una consolidata esperienza in restauri di interni di case coloniche e di campagna.


Siamo fortemente specializzati in tecniche e materiali tipici dell’ambiente country, per questo siamo in punto di riferimento a Firenze e in Toscana quando si parla di Restauro Cucine Shabby.


41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Komentarze


bottom of page