top of page
  • seobuselli

Impresa Edile Ristrutturazione Garage: Prezzi, Idee e Preventivi


Impresa edile ristrutturazione garage

Il garage per molti, è molto più di un semplice deposito per l'auto o un magazzino per gli attrezzi. Con la giusta ristrutturazione questo spazio può mutare in una vera e propria estensione funzionale della casa, offrendo nuove opportunità d'uso. Che tu stia sognando un laboratorio, una palestra domestica, o semplicemente un garage rinnovato e più efficiente, l'elemento cruciale è la scelta dell'impresa edile giusta. In questo articolo, esploreremo i vari aspetti legati alla ristrutturazione dei garage, dall'analisi dei prezzi, alle idee innovative, fino ai dettagli su come richiedere e interpretare i preventivi. Avvicinati al tuo prossimo progetto edilizio con informazioni concrete e suggerimenti esperti.


Ristrutturazione garage prezzi e preventivi


I prezzi per la ristrutturazione di un garage possono variare molto in base al tipo di intervento che si ha in mente. Generalizzando possiamo indicare i prezzi medi per la ristrutturazione di un garage:

- Ristrutturazione garage abitabile di 30 mq può costare circa 1.700€ per imbiancare e pavimentare.

- Ristrutturazione box auto di 15 mq può costare circa 3.000€ per imbiancare con pittura impermeabile.

- Il costo al metro quadro per la ristrutturazione di un garage oscilla mediamente tra 70 e 300 euro al metro quadro.

- Ristrutturazione garage "chiavi in mano" di 10 mq può costare da 650€ a 3.500€.

- Ristrutturazione garage "chiavi in mano" di 15 mq può costare da 975€ a 5.250€.


Quindi possiamo dire che il costo medio per la ristrutturazione di un garage è di 12.800€.


Il prezzo però può variare considerevolmente a seconda della portata dei lavori, delle dimensioni dello spazio e dei materiali scelti.


Fattori che influenzano il costo:


- Dimensione del garage: naturalmente, un garage doppio avrà costi più elevati rispetto a uno singolo.

- Condizioni esistenti: se il garage è in pessime condizioni, potrebbe essere necessario un lavoro maggiore, aumentando i costi.

- Scopo della ristrutturazione: trasformare un garage in uno spazio abitabile (come uno studio o una palestra) potrebbe richiedere un investimento maggiore rispetto a una semplice rinnovazione estetica.

- Materiali: la qualità e il tipo di materiali scelti influenzeranno direttamente il costo.


Preventivi:


- Richiesta: contatta solo imprese edili con esperienza nella ristrutturazione di garage e chiedi preventivi dettagliati. Assicurati di specificare chiaramente le tue esigenze e aspettative.

- Comparazione: una volta ottenuti i preventivi, confrontali non solo in base al costo, ma anche in base alla tempistica proposta, ai materiali suggeriti e alle referenze dell'impresa.

Ricorda sempre che la chiave per una ristrutturazione di successo è una pianificazione accurata e una comunicazione aperta e chiara con l'impresa edile.


Ristrutturazione garage detrazione

La detrazione fiscale per la ristrutturazione di un garage dipende dal tipo di intervento che si intende effettuare e dal fatto che il garage sia pertinenziale all'abitazione principale.

In generale, è possibile usufruire della detrazione fiscale del 50% delle spese sostenute per la ristrutturazione di un garage pertinenziale all'abitazione principale, fino a un massimo di 96.000 euro.

Tuttavia, è importante considerare che la detrazione spetta solo per la realizzazione di box auto pertinenziali di nuova costruzione o per l'acquisto di box auto pertinenziali già realizzati, ma solo per le spese imputabili alla loro realizzazione.


Inoltre, la detrazione spetta solo se il garage è pertinenziale all'abitazione principale.


Per avere maggiori informazioni sulla detrazione fiscale per la ristrutturazione di un garage, è consigliabile consultare i documenti di prassi dell'Agenzia delle Entrate o contattare una ditta edile specializzata come Biemme Restauri a Firenze.



Bonus ristrutturazione garage 2023


Il Bonus Box Auto 2023 prevede una detrazione fiscale del 50% per l'acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di un box auto di pertinenza, per una spesa massima di 96.000 euro.


Il bonus è stato prorogato fino al 2024 dal governo.


Per ottenere il bonus è necessario pagare le spese tramite bonifico bancario.


I lavori che danno diritto al Bonus Box Auto sono gli stessi relativi al Bonus Ristrutturazione. Il bonus può essere richiesto fino al 31 dicembre 2024.


Per richiedere il bonus box auto, è necessario presentare il modello 730/2023, entro la scadenza del prossimo 2 ottobre.


Pavimento garage, quale scegliere

Il pavimento del garage gioca un ruolo cruciale nell'estetica, nella funzionalità e nella durabilità di questo spazio. La scelta del pavimento giusto può fare la differenza tra un garage che dura nel tempo e uno che richiede continue manutenzioni. Ecco alcune opzioni popolari per pavimenti da garage, con i loro pro e contro:


1. Pavimento in calcestruzzo grezzo:

- Pro: Economico, resistente e facile da installare.

- Contro: Può macchiarsi facilmente e non offre un aspetto particolarmente attraente.


2. Pavimento in resina epossidica:

- Pro: Estremamente resistente, impermeabile e disponibile in vari colori e stili. Ha un aspetto lucido e professionale.

- Contro: L'installazione può essere complicata e richiedere una preparazione accurata del substrato.


3. Piastrelle per garage:

- Pro: Disponibili in varie opzioni, come plastica, vinile o ceramica. Facili da pulire e sostituire in caso di danni.

- Contro: La resistenza varia a seconda del materiale. Alcuni tipi possono essere scivolosi quando bagnati.


4. Pavimenti in gomma o tappetini:

- Pro: Offrono una superficie antiscivolo e sono comodi per camminarci sopra. Ideali per garage utilizzati come palestre o aree di lavoro.

- Contro: Non sono così resistenti come altre opzioni contro sostanze chimiche o olio.


5. Pavimenti in pietra naturale o in mattonelle di ceramica:

- Pro: Estremamente durevoli e offrono un aspetto elegante.

- Contro: Tendono ad essere più costosi e possono richiedere più manutenzione rispetto ad altre opzioni.


6. Pavimenti in PVC:

- Pro: Resistenti alle macchie, all'acqua e alle sostanze chimiche. Sono inoltre facili da installare e da pulire.

- Contro: Non sono resistenti come i pavimenti epossidici e potrebbero non reggere bene il peso di veicoli pesanti.


7. Sigillanti per pavimenti in calcestruzzo:

- Pro: Proteggono il pavimento dal deterioramento, dallo sbiadimento e dalle macchie.

- Contro: Non cambiano sostanzialmente l'aspetto del calcestruzzo e la protezione può dover essere riapplicata nel tempo.


Quando si sceglie un pavimento per il garage, è importante considerare l'uso previsto dello spazio, il clima della zona (ad esempio, se è soggetto a gelo o a elevati livelli di umidità), il budget e la durata desiderata.


Locale lavanderia normativa


La normativa vigente considera le lavanderie come locali di servizio al pari di bagno, corridoi, disimpegni, ripostigli, ecc. .


Per quanto riguarda l'altezza minima dei locali, la normativa prevede un'altezza minima di 2,70 metri per le camere da letto e i soggiorni, 2,40 metri per i servizi e i disimpegni e 2,10 metri per i vani tecnici.


Tuttavia, è importante considerare che le norme locali possono prevedere ulteriori requisiti e restrizioni. In generale, per creare un locale lavanderia in casa, è necessario rispettare le norme igienico-sanitarie e le disposizioni locali in materia di altezze minime degli ambienti abitabili e il rapporto aero-illuminante.


Inoltre, è importante prevedere un'adeguata illuminazione e aerazione.


Ristrutturare garage idee

Ci sono molte idee per ristrutturare un garage e renderlo un ambiente funzionale e accogliente. Ecco alcune idee tratte dai risultati della ricerca:


- Creare un'officina: se si ha la passione per il fai da te, il garage può essere trasformato in un'officina attrezzata con tutti gli strumenti necessari per riparare la propria auto o per realizzare progetti di bricolage.

- Creare un magazzino: il garage può essere utilizzato come magazzino per riporre attrezzi da giardinaggio, biciclette, attrezzature sportive e tutto ciò che non ha spazio in casa.

- Creare un angolo lavanderia: il garage può essere trasformato in un angolo lavanderia, con lavatrice, asciugatrice e lavatoio. È importante prevedere un'adeguata illuminazione e aerazione.

- Creare un angolo relax: il garage può essere trasformato in un angolo relax, con un divano, una poltrona e una libreria. È importante scegliere arredi comodi e funzionali.

- Creare un soppalco: un soppalco può essere utilizzato per creare una zona notte o uno studio. È importante valutare l'altezza del garage per evitare di creare un ambiente troppo angusto.

- Sfruttare le pareti: le pareti del garage possono essere utilizzate per creare armadi su misura o librerie. In questo modo si sfrutta al meglio lo spazio a disposizione.


Queste sono solo alcune idee per ristrutturare un garage. È importante valutare le proprie esigenze e le caratteristiche dell'ambiente per scegliere la soluzione migliore.



35 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page