top of page
  • seobuselli

Servizi di decorazione d'interni a Firenze


Servizi di decorazione d'interni a Firenze

La casa è il luogo nel quale crescono i propri figli e dove si trascorre gran parte della propria vita. Questi sono già due essenziali motivi per i quali è utile occuparsi al meglio della propria abitazione in fase di realizzazione tenendo in conto tutti i dettagli. L'ambiente deve essere funzionale alle specifiche esigenze ma anche confortevole e in linea con le proprie aspettative estetiche. Molto spesso le finiture fanno la differenza per ottenere una soluzione originale e magari moderna. Questo significa che bisogna affidarsi a professionisti per quanto riguarda la realizzazione delle decorazioni di tutte le parti interne di un'abitazione. Un esperto è utile non solo per la corretta realizzazione del servizio ma anche e soprattutto in fase di scelta con importanti consigli e idee che potrebbero enfatizzare ulteriormente le caratteristiche dell'appartamento e di qualsiasi altro genere di immobile.


INDICE ARTICOLO

Chi è il decoratore di interni e cosa fa

Non c'è cosa più bella e gratificante che poter arredare gli ambienti di casa per ottenere un risultato finale di pregio a prescindere dallo stile.


Prima però di poter pensare ai mobili e ai vari oggetti di design, è indispensabile occuparsi della realizzazione di servizi decorativi per tutte le parti dell'abitazione, a partire dal soggiorno fino ad arrivare alla camera da letto e al bagno.


Oggi tutte le zone della casa sono da rifinire con qualità. Per fare ciò bisogna affidarsi ad una ditta seria e professionale come Biemme Restauri che si occupa da tanti anni a Firenze della realizzazione di servizi per la decorazione delle parti interne.


La ditta offre il supporto di un decoratore di interni professionale. Ma quali sono le sue competenze e soprattutto cosa è in grado di realizzare? Il decoratore di interni è essenzialmente un professionista che vanta alle proprie spalle una certa esperienza nella realizzazione di decorazioni di vario genere e soprattutto un percorso formativo adeguato che gli ha permesso di conoscere svariate tecniche per ottenere determinate risultati.

Il suo principale obiettivo è quello di arredare un ambiente interno, rendendolo piacevole alla vista in linea con le aspettative del cliente e del suo stile.


I suoi servizi sono rivolti a tutte le parti non strutturali della casa per cui si occupa delle superfici e di elementi di vario genere.


Per chiarire al meglio questo aspetto, un decoratore è specializzato nella preparazione delle pareti, nella tinteggiatura ed eventualmente nella realizzazione di rivestimenti.


La tinteggiatura permette non solo un bel impatto estetico secondo le richieste del cliente ma anche la possibilità di impermeabilizzare la parete per evitare la formazione di muffa e di altre situazioni non ottimali dal punto di vista estetico.


I rivestimenti possono essere realizzati con vari materiali come la pietra naturale, marmo, legno i metalli e anche le carte decorative come le carte da parati che oggi sono tornate nuovamente di moda.


Inoltre, un decoratore professionale è anche in grado di utilizzare materiali più innovativi come le resine che consentono di uniformare un ambiente e ottenere un impatto estetico originale ed unico nel proprio genere.


Inoltre, il decoratore di interni si occupa anche di altri interventi e in particolar modo della perfetta collocazione oppure dello spostamento di oggetti di vario genere come quadri e oggetti di design.


Si ha insomma la sensazione di avere a disposizione un professionista di design anche perché l'obiettivo principale è quello di abbellire gli spazi di un ambiente residenziale.

È previsto anche un supporto in fase di valutazione, di scelta dei materiali e delle soluzioni più adatte per ottenere il risultato cercato.


I consigli sono indirizzati alle tonalità con cui dipingere le varie pareti, la possibilità di inserire dei tendaggi particolari, scegliere dei tappeti esclusivi e tanti altri complementi di reddito che troveranno la soddisfazione del cliente.


Infine, è competenza del decoratore di interni anche occuparsi dell'illuminazione per creare le giuste atmosfere e garantire un risultato finale originale.


A questo punto potrebbe apparire questa figura professionale come una sorta di doppione dell'interior design.


In realtà ci sono delle differenze concettuali molto importanti perché l'interior design si limita a sviluppare il progetto mentre il decoratore di interni esegue l'intervento necessario per creare un ambiente adeguato.


Decoratore pareti, quali tecniche usa

Il decoratore di pareti è un professionista in grado di cambiare completamente le caratteristiche di un ambiente residenziale, migliorandone soprattutto l'aspetto.


Grazie alle sue competenze e all'esperienza maturata nel corso degli anni il cliente può godere al meglio delle potenzialità e delle caratteristiche della cosiddetta pittura decorativa.

Questa è una tipologia di pittura che consente di trasformare l'aspetto estetico di una superficie a prescindere dalle dimensioni.


In generale, si potrebbe dire che la pittura decorativa può essere adoperata per ridefinire la bellezza di un oggetto con l'obiettivo finale di abbellire.


Ciò non toglie che quando il decoratore si occupa della parete, utilizza delle pitture particolari che oltre a migliorare l'aspetto estetico venendo incontro alla specifica richiesta del cliente, consentono di centrare altri obiettivi.


In linea generale, sono disponibili sul mercato delle pitture decorative che peraltro impermeabilizzano la parete per prevenire le infiltrazioni di acqua e soprattutto la comparsa di macchie di umido e muffe.


In questo caso c'è anche un ulteriore vantaggio perché si riesce a mantenere l'ambiente salubre evitando situazioni che potrebbero far nascere malanni di stagione e altre affezioni.

Ci sono tantissime tecniche che possono essere prese in considerazione per decorare delle pareti ottenendo effetti cromatici esclusivi da abbinare perfettamente con le caratteristiche della pavimentazione e con la mobilia presente in un ambiente.


La pittura decorativa è sempre irripetibile perché è frutto dell'estro del professionista che se ne occupa.


Per scegliere la migliore pittura decorativa per una determinata parete occorre fare delle valutazioni professionali e attente.


C'è il discorso cromatico ma vanno anche valutate le caratteristiche della parete. Una volta che il decoratore ha potuto sviluppare questo genere di valutazione si passa alla scelta delle tecniche.


Ci sono diverse opzioni a partire dalla cosiddetta tecnica delle Terre Fiorentine. Il punto di forza e la specificità di questa tecnica risiede nel fatto che si utilizzano delle resine speciali per quanto riguarda la loro composizione.


C'è ampia disponibilità in tema di tonalità e c'è un ottimo riscontro per quanto riguarda la resistenza e la durezza. Queste pitture sono facilmente lavabili per cui in caso ci siano bambini che tendono notoriamente a sporcare e imbrattare le pareti, si può ovviare facilmente con un panno e un po' di acqua.


La tecnica è basata su uno stucco che consente di ottenere un effetto sfumato e invecchiato per riproporre un po' le caratteristiche cromatiche dei muri rinascimentali.


Solitamente questa tecnica la si utilizza per ricreare delle sfumature del bianco oppure delle tonalità molto colorate.


La seconda tecnica è il classico stucco veneziano. È tra le più conosciute al mondo anche perché la sia usava a Venezia già ai tempi della Serenissima.


Anche qui ci sono diverse sfumature ma si ottiene anche un effetto molto simile a quello del marmo per cui c'è maggiore lucentezza nell'ambiente e senso di spazio.


Lo stucco veneziano per le sue caratteristiche garantisce per la parete ottimi riscontri per quanto riguarda la resistenza all'umidità e la possibilità di godere di massima traspirabilità per evitare la formazione della condensa.


Altra tecnica molto apprezzata dai clienti a prescindere dallo stile che si vuole ricreare in casa è quella della spugna.


Utilizzando un apposita spugna e una pittura adeguata per lo scopo, si va a picchiettare ripetutamente sulla parete per creare un gioco davvero suggestivo.


L'effetto è basato sulla capacità di creare pori quanto più ampi possibili. Anche in questo caso la decorazione permette di donare all'ambiente un senso di maggior profondità.


Ci sono poi delle tecniche più innovative come quella della vernice con effetto ruggine.

Il risultato finale è quello di avere una parete che sembra essere stata rivestita con l'uso di metalli arrugginiti.


Detta così potrebbe apparire come un qualcosa di infausto ma in realtà, in case molto moderne, realizzare una singola parete con questo effetto dona carattere e originalità e il risultato finale è certamente adeguato.


Tra i principali pregi di questa tecnica di pittura c'è la sua estrema versatilità per cui la si può utilizzare in qualsiasi contesto per ottenere effetti di vario genere.


C'è poi la possibilità di utilizzare i rulli decorativi per creare delle pareti che appaiono come se fossero state rifinite con carta da parati.

La decorazione in questo caso viene creata dalla tipologia di rullo che si va ad utilizzare con il decoratore che dovrà gestire correttamente i giusti quantitativi di pittura.


Partendo da queste tecniche si possono ottenere numerosi stili come quello vintage oppure classico, nordico e magari donare una maggior modernità a tutti gli spazi.

Decorazioni d'interni moderne, idee originali

Negli ultimi anni si è consolidata la tendenza di voler arredare e decorare gli spazi domestici con uno stile moderno basato soprattutto sull'essenzialità e sulla semplicità delle linee.


Per ottenere questo genere di risultato è indispensabile affidarsi ad un depuratore esperto che sappia gestire la richiesta del cliente attraverso idee originali per ogni spazio della casa.


Il miglior approccio è sempre quello di effettuare un sopralluogo per valutare le caratteristiche e i volumi dell'abitazione in maniera tale da prevedere rivestimenti differenti adatti.


Se l'obiettivo è comunque quello di avere un tocco di maggiore modernità allora il miglior approccio possibile è quello di partire dai colori chiari che devono riguardare le pareti.

Le pareti possono essere il colore bianco oppure con rivestimenti che garantiscono degli effetti improntati sui contrasti tra varie forme geometriche e sulla possibilità di ottenere un riscontro tridimensionale.


Il consiglio, ad esempio, per la cucina è di rivestire la parete del piano di lavoro con un paraschizzi in ceramica oppure in gres porcellanato con colore sul bianco o comunque un grigio molto chiaro.


Le altre pareti possono essere in bianco con la scelta di una di queste con un rivestimento particolare magari tridimensionale.


Lo stesso approccio è consigliabile per il soggiorno scegliendo una parete da differenziare rispetto alle altre.


Tra l'altro con questo genere di soluzione, in pratica, si evita di inserire quadri e altri elementi di design perché già c'è un bel impatto estetico e poi lo stile moderno vuole l'essenziale.


La pavimentazione deve essere in parquet con tonalità varie perché le pareti chiare si adattano perfettamente con pavimentazioni scure e meno scure. In alternativa resina, gres porcellanato in colori industriali o effetto pietra naturale.


Nel soggiorno si possono anche creare degli elementi di discontinuità con delle nicchie per ottenere delle mensole dove posizionare vari oggetti.


Si può osare nelle camere da letto con pareti rifinite con carta da parati e decorazioni realizzate con stucchi esclusivi come quello veneziano.


Potrebbe apparire come una soluzione classica ma in realtà scegliendo opportunamente le tonalità si possono ottenere gli effetti innovativi.


L'idea è quella di avere un fondo chiaro in tutti gli spazi della casa e poi dare, di tanto in tanto, un tocco di colore con l'utilizzo di quadri e complementi di vario genere come cuscini, poltrone, vasi, mensole e non solo.

A chi rivolgersi per servizi di decorazione di interni a Firenze

Per disporre di servizi di decorazione professionale per tutte le zone interne dell'abitazione a Firenze è necessario rivolgersi ad un interlocutore serio ed affidabile come Biemme Restauri.

Offriamo lunga esperienza nel settore della decorazione d’interni e siamo in grado di ascoltare le richieste del cliente offrendo idee originali in funzione delle caratteristiche dell'abitazione.


Il tutto viene poi gestito con l'utilizzo di attrezzature adeguate e materiali di qualità destinati ad offrire bellezze estetica e durata nel tempo.


Infine, si accede ad un ottimo rapporto qualità - prezzo e massima serietà, anche per quanto riguarda il rispetto delle tempistiche prestabilite per la consegna dei lavori.

97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page