top of page

Costruire una Terrazza, Tutto Quello che Devi Sapere per Realizzarla.


come costruire una terrazza con biemme restauri a firenze


Per rendere unica e confortevole un’abitazione si possono aggiungere ad essa varie strutture accessorie come ad esempio una splendida terrazza da sfruttare durante la bella stagione.

Se vuoi sapere come costruire una terrazza e quali sono i passaggi per realizzarla questa guida fa al caso tuo.


Qual è la differenza tra terrazzo e terrazza?

Se si vuole fare il punto sulla differenza tra terrazzo e terrazza possiamo identificare le seguenti distinzioni:


Terrazza:

  1. La terrazza è un elemento incluso nell'edificio di cui fa parte

  2. Di solito è un'area all'aperto situata al piano superiore di un edificio

  3. Può essere utilizzata come spazio per rilassarsi, socializzare o coltivare piante

  4. Può essere accessibile da una o più stanze dell'edificio



Terrazzo:

Il terrazzo, invece, può essere definito come ciascuno dei ripiani orizzontali, sostenuti da un muretto, che servono alla sistemazione di un terreno naturale fortemente in pendio.


  1. Può essere un'area all'aperto o coperta

  2. Può essere situato al piano terra o in un livello inferiore dell'edificio

  3. Può essere utilizzato come spazio esterno per scopi diversi, come pranzare all'aperto o coltivare piante


In sintesi, le principali differenze tra terrazza e terrazzo sono la loro posizione all'interno dell'edificio e la loro funzione specifica. La terrazza è un elemento incluso nell'edificio e può essere un'area all'aperto situata al piano superiore, mentre il terrazzo è un ripiano orizzontale che può essere situato al piano terra o in un livello inferiore dell'edificio.



Quanto può sporgere una terrazza?

Non esiste una risposta univoca alla domanda su quanto può sporgere una terrazza, in quanto dipende dalle normative locali e dalle caratteristiche specifiche dell'edificio.

Tuttavia, in generale, si può dire che la terrazza non dovrebbe sporgere troppo rispetto alla facciata dell'edificio, per motivi di sicurezza e di impatto estetico.

Inoltre, la larghezza e la profondità della terrazza possono essere limitate dalle normative edilizie locali.


In ogni caso, per sapere con certezza quanto può sporgere una terrazza, è necessario consultare le normative edilizie del proprio comune o della propria regione, o rivolgersi a un professionista del settore edilizio.


Quanto costa creare una terrazza?

Il costo per creare una terrazza può variare notevolmente in base alle dimensioni, ai materiali utilizzati, alla posizione dell'edificio e ad altri fattori. Tuttavia si possono fare le seguenti considerazioni:


  • Il costo di costruire un terrazzo in legno può variare da 3.000 a 8.000 €.

  • In generale, si stima che la costruzione di un terrazzo di medie dimensioni possa costare da 1.000 a 3.000 euro.

  • I costi possono aumentare se si desidera utilizzare materiali di alta qualità o se si vuole creare una terrazza particolarmente grande o complessa.

  • Per una terrazza di circa 15 metri quadri, la spesa totale dei lavori orientativamente dovrebbe essere compresa tra i 12.000 ed i 15.000 euro.

In ogni caso, per avere un'idea più precisa dei costi di creazione di una terrazza, è consigliabile richiedere un preventivo a un professionista del settore edilizio, che potrà valutare le specifiche esigenze e fornire un'indicazione più accurata dei costi.


Come Realizzare una Terrazza in Legno


Ecco una guida generale in 6 passi per realizzare una terrazza in legno:


1. Preparare il terreno: rimuovere eventuali erbacce, livellare il terreno e creare una base solida con ghiaia e sabbia compressa.

2. Installare le travi portanti: posizionare le travi portanti in legno a una distanza di circa 50 cm l'una dall'altra, utilizzando bulloni di ancoraggio per fissarle al terreno.

3. Installare le traverse: fissare le traverse in legno alle travi portanti, utilizzando viti e colla per legno.

4. Installare le doghe: posizionare le doghe in legno sulle traverse, utilizzando viti autofilettanti.

5. Rifinire i bordi: tagliare le doghe in modo da adattarle alla forma della terrazza e rifinire i bordi con una sega circolare.

6. Applicare un trattamento protettivo: applicare un trattamento protettivo per il legno, come una vernice o un olio per esterni, per proteggere la terrazza dalle intemperie.


È importante tenere presente che i dettagli della procedura possono variare a seconda delle specifiche esigenze e delle caratteristiche dell'edificio, quindi è sempre consigliabile consultare le normative edilizie locali e rivolgersi a un professionista del settore edilizio per avere un'indicazione più precisa dei passaggi da seguire.


https://youtube.com/watch?v=WfQX6BPV1UM


Come costruire una terrazza in cemento

Ecco una guida generale in 5 passi per costruire una terrazza in cemento:


1. Preparare il terreno: rimuovere eventuali erbacce, livellare il terreno e creare una base solida con ghiaia e sabbia compressa.

2. Costruire la sottostruttura: creare una sottostruttura in legno o metallo, che servirà da supporto per il cemento.

3. Versare il cemento: versare il cemento sulla sottostruttura, utilizzando una betoniera o un camion betoniera.

4. Livellare il cemento: utilizzare una livella per livellare il cemento e renderlo uniforme.

5. Applicare un trattamento protettivo: applicare un trattamento protettivo per il cemento, come una vernice o un sigillante, per proteggere la terrazza dalle intemperie.


È importante tenere presente che i dettagli della procedura possono variare a seconda delle specifiche esigenze e delle caratteristiche dell'edificio, quindi è sempre consigliabile consultare le normative edilizie locali e rivolgersi a un professionista del settore edilizio per avere un'indicazione più precisa dei passaggi da seguire.


Costruire una terrazza a tasca nel sottotetto


Ecco una guida generale in 5 passi per costruire una terrazza a tasca nel sottotetto:


1. Verificare la fattibilità: prima di iniziare i lavori, è necessario verificare se la costruzione di una terrazza a tasca nel sottotetto è possibile, in base alle normative edilizie locali e alle caratteristiche dell'edificio.

2. Rimuovere una parte della copertura: per costruire la terrazza, è necessario rimuovere una parte della copertura del tetto, conservando una porzione sufficiente per il parapetto.

3. Realizzare le spallette in muratura: per delimitare il terrazzo, è necessario realizzare le spallette in muratura, che serviranno da sostegno per il pavimento.

4. Installare gli impianti: è necessario installare gli impianti elettrico ed idrico, affidandosi a professionisti esperti, in quanto l'impermeabilizzazione dell'opera è fondamentale in questo tipo di lavori.

5. Installare il pavimento: infine, è necessario installare il pavimento della terrazza, utilizzando materiali resistenti alle intemperie e alle sollecitazioni.


È importante tenere presente che i dettagli della procedura possono variare a seconda delle specifiche esigenze e delle caratteristiche dell'edificio, quindi è sempre consigliabile consultare le normative edilizie locali e rivolgersi a un professionista del settore edilizio per avere un'indicazione più precisa dei passaggi da seguire.

Inoltre, è possibile usufruire di agevolazioni fiscali per la costruzione di una terrazza a tasca nel sottotetto.


Costruire una terrazza in giardino


Ecco una guida in 5 passi per costruire una terrazza in giardino:


1. Progettare la terrazza: prima di iniziare i lavori, è necessario progettare la terrazza, tenendo conto delle dimensioni, della forma, dei materiali e delle caratteristiche del giardino.

2. Preparare il terreno: rimuovere eventuali erbacce, livellare il terreno e creare una base solida con ghiaia, pietrisco o solette.

3. Costruire la sottostruttura: creare una sottostruttura in legno o metallo, che servirà da supporto per il pavimento.

4. Installare il pavimento: posare il pavimento sulla sottostruttura, utilizzando materiali resistenti alle intemperie e alle sollecitazioni, come il legno, la pietra o il cemento.

5. Aggiungere gli elementi decorativi: infine, è possibile aggiungere elementi decorativi, come piante, fioriere, sedie e tavoli, per rendere la terrazza più accogliente e funzionale.


È importante tenere presente che i dettagli della procedura possono variare a seconda delle specifiche esigenze e delle caratteristiche del giardino, quindi è sempre consigliabile consultare le normative edilizie locali e rivolgersi a un professionista del settore edilizio per avere un'indicazione più precisa dei passaggi da seguire.


Inoltre, il costo di costruzione di una terrazza in giardino può variare notevolmente in base alle dimensioni, ai materiali utilizzati e ad altri fattori, quindi è consigliabile richiedere un preventivo a un professionista del settore edilizio per avere un'indicazione più precisa dei costi.



15 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page